Cura

Crea laghetto balneabile - istruzioni passo passo

Crea laghetto balneabile - istruzioni passo passo



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La creazione di un laghetto naturale è un'ottima alternativa a una piscina convenzionale: ecco una guida su come procedere.

Un laghetto balneabile è particolarmente adatto per grandi giardini

Gli stagni di nuoto possono essere facilmente integrati in giardini più grandi. Un laghetto balneabile è caratterizzato dall'interazione della natura (ad esempio piantando parti della zona acquatica e il bordo della riva) e acque di balneazione cristalline e biologicamente curate.

Se stai pensando di creare un tale laghetto, abbiamo ora una guida passo-passo per te, come dovresti farlo nel modo migliore e cosa devi considerare.

Crea laghetto balneabile - istruzioni passo passo

Passaggio 1: pianificazione:

Idealmente, dovresti prima pianificare la dimensione (da circa 70 metri quadrati), la profondità e la forma del tuo futuro laghetto, prima di avventurarti nella pianificazione dettagliata sotto forma di terrazza accanto al laghetto, ponti, ponti e ingressi a forma di terrazza, ecc.

»Consiglio:

Per un piano dettagliato, puoi ovviamente anche assumere un pianificatore di giardini specializzato (architetto dei giardini) o un asilo nido adeguatamente competente.

I pianificatori professionisti dividono anche un laghetto in una zona balneare pura e un'area vegetale pura. Ciò rende la manutenzione del laghetto molto più semplice in seguito e garantisce un adeguato apporto di ossigeno.

Inoltre, dovresti sempre avere una connessione elettrica vicino al laghetto e, se necessario, strutture sanitarie, ad es. sotto forma di una doccia autoportante.

Step 2 - scavo:

A causa delle loro dimensioni e profondità (in media 2 metri nel mezzo), gli stagni di nuoto devono generalmente essere scavati con un piccolo escavatore. Per il quale è quindi consigliabile commissionare una società specializzata. Puoi anche noleggiare un simile escavatore.

Importante:

È necessario fornire un piano dettagliato per lo scavo e impostare in anticipo una scheda della pastella.

Passaggio 3: determinare la forma del laghetto:

Dopo che lo scavo è stato completato, i lavori di precisione vengono eseguiti direttamente al fine di visualizzare la forma del laghetto che si desidera in un secondo momento nel modo più perfetto possibile. È necessario fissare i gradini (come gli ingressi a forma di terrazza) molto bene e rielaborare la forma successiva il più realistico possibile in modo da poter quindi facilmente distribuire su di esso le fodere dello stagno necessarie.

»Consiglio:

Una possibilità per la delimitazione delle singole aree del laghetto è la progettazione di sacchi di demarcazione disponibili in dimensioni. Con questi sacchi riempiti delicatamente, ogni singola area d'acqua può essere facilmente formata senza molto sforzo e senza alcuna conoscenza preliminare.

Passaggio 4: rimozione:

Dovresti iniziare ad espandere il tuo laghetto ponendo un laghetto generosamente sovrapposto nell'area di scavo. È possibile riparare questo film in qualsiasi momento con le cosiddette strisce di plastica e le aste di fissaggio associate, offerte appositamente per la costruzione di stagni. Inoltre, il rivestimento del laghetto nell'area della riva può essere ben coperto di terra e appesantito da meravigliosi massi.

Se il rivestimento del laghetto viene danneggiato durante la rimozione (si verifica una crepa), è possibile incollare una macchia di alluminio direttamente su di esso utilizzando un adesivo appositamente disponibile.

»Consiglio:

Nel commercio specializzato, vengono ora offerti kit completi per la costruzione di un laghetto balneabile, su cui un giardiniere piuttosto inesperto può ricorrere facilmente e felicemente.

Passaggio 5: attrezzatura:

Anche un laghetto naturale non può fare a meno di attrezzature tecniche come una pompa filtro, un compressore per l'arricchimento dell'ossigeno, ecc. A seconda delle dimensioni e della forma del laghetto balneabile, è quindi necessario integrare un albero tecnologico adeguato all'interno o all'interno del laghetto.

Inoltre, l'equipaggiamento di un laghetto comprende anche una passerella, una scala di accesso, un posto in banca e simili. Per tutti i dettagli dell'attrezzatura, è necessario utilizzare materiali naturali il più spesso possibile.

»Consiglio:

Il rivestimento in legno di larice è estremamente resistente e relativamente facile da mantenere, nonostante le più svariate condizioni meteorologiche.

Passaggio 6: semina:

Un laghetto dovrebbe idealmente essere dotato di piante da stagno resistenti che proliferano il meno possibile all'interno della piscina. Perché piantare con ninfee è spesso scoraggiato. Tuttavia, quanto segue è particolarmente raccomandato per piantare un laghetto:

  • ninfee che fioriscono in diversi colori (pieno sole)
  • la star dell'acqua (fornitore di ossigeno anche durante i mesi invernali)
  • il foglio di mille fogli (per aree piane)
  • Primula d'acqua (ombra parziale)
  • Kalmus (buona pianta filtrante)
  • Piedino per rubinetto (per aree più profonde)

»Consiglio:

Le singole piante acquatiche nel laghetto sono di solito piantate in un substrato povero di nutrienti. Si consiglia di scegliere un substrato a grana abbastanza fine per lo strato inferiore, in cui le piante da laghetto possono solitamente radicare meglio. Dovresti quindi riempire gli strati superiori con substrato a grana grossa.

Per quanto riguarda il bordo della banca, puoi piantarlo come preferisci. Tuttavia, le canne, la canna di bambù e l'erba di pampa sembrano particolarmente belle qui.

Potrebbe interessarti anche:

»Crea un laghetto con piscina con laghetto: istruzioni dettagliate
»Crea un laghetto da giardino - istruzioni passo passo
»Crea uno stagno da giardino in una botte - istruzioni passo passo


Video: Come realizzare una biopiscina o laghetto balneabile (Agosto 2022).