Casa e giardino

Coltivazione di cotone: ecco come si fa

Coltivazione di cotone: ecco come si fa



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La coltivazione del cotone non è esattamente facile. Se vuoi ancora provarlo, ecco i nostri consigli su come piantare il cotone da solo.

La coltivazione del cotone non è facile

La forma selvaggia di cotone - una famiglia di malva - proviene da regioni puramente tropicali e raramente viene mantenuta come pianta da giardino o pianta d'appartamento. Al contrario, sono le piante coltivate che sono molto comuni oggi e sono offerte anche nei mercati dei giardini locali.

Il cotone è una pianta annuale

Il cotone (fibra naturale) che si sviluppa all'interno della capsula vegetale è stato usato per secoli nella produzione di tessuti. Perché oggi la pianta di cotone di un anno cresce molto nei campi - coltivazione industriale su larga scala, sempre più nella regione asiatica. Puoi anche piantare cotone nel tuo giardino. Ti diremo come farlo qui.

Coltivazione

Puoi facilmente coltivare singole piante in serra e come piante da interno (ad es. Per il giardino d'inverno). Tutto ciò di cui hai bisogno è il seme di cotone più fresco possibile, che devi seminare nel terreno - ad es. in piccoli vasi o in un letto di serra. Quindi dovresti coprire il seme solo con un sottile strato di terreno.

Il cotone dovrebbe essere già coltivato a gennaio / febbraio, in ogni caso a temperatura ambiente elevata (circa 21-25 gradi). Inoltre, il seme appena seminato necessita di un'umidità costante, senza umidità, per poter germinare in modo ottimale.

Non appena le piantine sono cresciute bene, puoi trapiantarle individualmente in vasi o puoi usarle in un letto di serra.

»Consiglio:

Le piantine di cotone hanno bisogno di un terreno il più sabbioso possibile, ma comunque ricco di humus.

Cura

Fertilizzare la pianta del cotone:

Mentre la pianta di solito cresce abbastanza magnificamente dalla primavera in un interno (ad esempio nel giardino d'inverno o sul davanzale della finestra), dovresti anche concimare la pianta regolarmente con un fertilizzante completo - circa una volta ogni due o quattro settimane - come richiesto.

»Consiglio:

La concimazione (ugualmente con concime organico e minerale) può quindi continuare tranquillamente nei mesi estivi.

Versare il cotone:

Inoltre, le piante di cotone hanno bisogno di molta umidità, motivo per cui devono essere annaffiate regolarmente. Tuttavia, devi assolutamente evitare il ristagno d'acqua!

»Consiglio:

Il cotone ha anche bisogno di più umidità nel terreno, meno umidità nell'aria. Perché il cotone preferisce chiaramente il clima secco.

Temperature ottimali:

Inoltre, il cotone ha bisogno di molto sole e calore in modo permanente. Le temperature intorno ai 30 gradi sono l'ideale, specialmente nei mesi estivi, quindi la pianta del cotone può trovare il suo posto all'aperto. Nella misura in cui le temperature non scendono troppo di notte.

Dopo la delicata fioritura gialla del cotone (da maggio a settembre), si formano delle capsule verdi sul bastoncino, che a loro volta si aprono circa 8 settimane dopo e rivelano la fibra di cotone bianco. A causa di questo spettacolo naturale, la pianta del cotone è un richiamo visivo per tutto l'anno.

Parassiti da combattimento:

Sfortunatamente, la pianta del cotone può anche essere attaccata da parassiti:


Video: COTONE fiore e pianta Gossypium (Agosto 2022).