Offerte

Malattie su piante ornamentali - 3 malattie

Malattie su piante ornamentali - 3 malattie



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

I colori strani indicano solitamente una malattia

Se hai piante ornamentali a casa, ti prendi cura di loro in modo che rimangano sane. Abbiamo messo insieme un elenco di malattie nelle piante ornamentali per te.

Muffe e colori strani
Il fiore appassisce, un altro non riceve nuovi fiori, muffe o strane colorazioni che si formano sulle foglie. Niente di tutto ciò suona davvero sano - e nemmeno lo è. In modo che tu sappia cosa manca alla tua pianta, vorremmo presentare 3 delle malattie più comuni nelle piante ornamentali.

Malattie di piante ornamentali

  1. Ruggine di malva: la parte inferiore delle foglie è colpita da pustole leggere. Sulla cima della foglia puoi vedere macchie marrone giallastre. Se non viene fatto nulla al riguardo, questa malattia fungina si diffonde a gambi e steli. Devi tagliare parti infette della pianta, versare la pianta sul terreno e scegliere una posizione ariosa in modo che le foglie possano asciugarsi rapidamente quando si bagnano. In autunno devi tagliare completamente la pianta.
  2. Muffa grigia: questa muffa si forma sulle cipolle. Durante lo stoccaggio, ma anche se rimangono nel terreno tutto l'anno. Quindi le foglie di narcisi e tulipani possono paralizzare. Macchie possono essere viste sui fiori. Le cipolle infestate devono essere smaltite insieme ai rifiuti domestici, conservare le cipolle solo in un luogo asciutto e allentare sempre bene il terreno.
  3. Aster avvizziti: alcune parti appassiscono, spesso anche l'intera pianta. Prima le foglie iniziano a appassire, poi i fiori e infine il resto: l'unica cosa che aiuta qui è scavare e smaltire le piante in modo che le piante rimanenti non vengano infettate.


Video: GOMMOSI SUGLI ALBERI DA FRUTTO (Agosto 2022).