Decorazione

Moltiplica clematide - come funziona

Moltiplica clematide - come funziona



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Se vuoi moltiplicare la tua clematide più bella, puoi farlo tu stesso in pochi semplici passaggi senza acquistare un nuovo impianto.

Moltiplica la clematide preferita per prole o talea

Difficilmente c'è un proprietario del giardino che non li abbia nel giardino. Stiamo parlando della clematide. Può essere piantato in molti punti del giardino e prospera anche su pareti, pergolati e pergole. La stella rampicante colpisce anche per la sua fioritura sontuosa. Inoltre, la pianta è molto facile da curare. Non c'è da stupirsi che molti non ne abbiano mai abbastanza di lei. Quindi è bene sapere come aumentare la clematide. In linea di principio, hai varie opzioni.

Ecco come si può moltiplicare la clematide

Possibilità 1: aumentare la clematide tramite i germogli:

Se vuoi aumentare la tua clematide, puoi farlo ad es. fare i germogli. Il momento migliore per farlo è da marzo ad agosto. Ed è così che si fa:

❶ Trova un germoglio vigoroso ma non troppo vecchio dalla pianta madre che sia abbastanza lungo.

❷ Quindi riempire un vaso di fiori con terreno in crescita e scavarlo a livello del suolo a portata di tiro.

❸ Ora devi dirigere il tiro selezionato direttamente sul piatto. Dove le riprese possono raggiungere la terra, devi tagliarle. Attenzione: fare attenzione a non tagliare le riprese!

❹ Quindi devi premere il germoglio nel terreno e fissarlo con un filo, una tenda o una graffetta. Ovviamente, non puoi semplicemente lasciare sospeso il resto delle riprese. Devi legarlo a un aiuto per l'arrampicata o un bastoncino di bambù sottile.

❺ Poiché il germoglio è collegato alla pianta madre, questo fornisce nutrienti al nuovo germoglio, su cui le radici dovrebbero formarsi molto rapidamente. Se nuove foglie si formano sulle riprese nella prossima primavera, puoi tagliare la connessione con la pianta madre con cesoie affilate. La nuova clematide può quindi prendersi cura di se stessa.

Un piccolo consiglio:
Proteggi i nuovi germogli dal forte gelo in inverno e coprili con sottobosco o foglie.

❻ Ora puoi piantare la giovane pianta in un vaso di fiori o metterla direttamente in giardino. Quindi mantieni la pianta ben umida per le prime settimane.

Opzione 2: moltiplica la clematide tagliando:

Certo, puoi anche moltiplicare la tua clematide usando talee. Questo è meglio perché la pianta sta fiorendo. Procedere come segue:

❶ Prendi un coltello affilato e taglia le talee dal centro della pianta. Posizionare il taglio tra i nodi foglia. I germogli dovrebbero essere lunghi circa 20 centimetri.

❷ Ora prendi ogni singolo taglio e rimuovi tutte le foglie tranne due dalla punta del germoglio. Quindi è necessario immergere le talee nella polvere di radicazione.

❸ Ora riempi il terreno ricco di nutrienti in piccoli vasi e pianta le talee in esso. Quindi coprire con un cappuccio trasparente e posizionarlo in un luogo caldo, parzialmente ombreggiato.

❹ Per le successive otto settimane, è necessario assicurarsi che il supporto non si asciughi. È inoltre necessario rimuovere il cappuccio per circa mezz'ora ogni giorno per ventilare.

❺ Quando compaiono i primi nuovi germogli, puoi rimuovere il cappuccio. Se vedi che nel vaso si sono formate così tante radici che stanno già guardando fuori dalla terra, puoi piantare le piccole piante in vasi più grandi o anche all'aperto. Letture consigliate: piantare e mantenere la clematide.


Video: Le stagioni in casa - La Peonia, la Clematis, la Scabiosa caucasica, (Agosto 2022).