Istruzione

Coltivazione di piselli dolci sul balcone - come funziona


I piselli dolci possono essere coltivati ​​non solo all'aperto, ma anche sul balcone. Tuttavia, devi considerare alcune funzioni speciali qui.

I piselli dolci hanno un sapore un po 'dolce

I piselli dolci, chiamati anche baccelli, non sono solo freschi e croccanti, ma hanno anche un sapore un po 'dolce, come suggerisce il nome. Ma questa non è l'unica specialità: inoltre, i piselli dolci possono anche essere consumati interi, cioè con il budello.

Quindi, se si suppone che i baccelli di zucchero vengano sul tavolo, molti hanno paura durante lo shopping. I piselli dolci non sono economici. Quindi può essere utile coltivare tu stesso i piccoli baccelli. Non hai nemmeno bisogno di un giardino. Puoi anche coltivare facilmente i piselli sul balcone. Letture consigliate: piantare verdure sul balcone - 9 tipi di verdure introdotte per i principianti.

Istruzioni per coltivare piselli dolci sul balcone

Poiché i piselli sono abbastanza sensibili al freddo, è consigliabile seminare da metà aprile.

Step 1:

Versa un terreno profondo in vasi di terracotta di dimensioni sufficienti o in una fioriera, che consiste di sabbia e argilla nella zona inferiore. Ciò garantisce che l'acqua in eccesso possa defluire facilmente. Anche un po 'di calce nel terreno non può far male.

Quindi posiziona le pentole sul lato soleggiato del balcone, poiché hanno bisogno della luce solare e del calore per prosperare.

Fase 2:

Prima di iniziare a seminare, allenta il terreno nei vasi o nella fioriera e crea delle scanalature profonde.

Passaggio 3:

Contrariamente alla coltivazione all'aperto, i piselli possono essere piantati nella fioriera a una distanza di cinque centimetri. Ciò significa che più piante si adattano fianco a fianco in una fioriera che in un vaso di fiori. Devi piantare i semi con una profondità di almeno cinque centimetri.

Suggerimento:

I piselli crescono più velocemente se immergi i semi in acqua per un giorno. Questo favorisce la germinazione.

Step 4:

Dopo la semina, è importante innaffiare i piselli ogni giorno. Se le piante spuntano, è sufficiente annaffiare solo quando il terreno è asciutto.

Importante:

I piselli di zucchero crescono da 60 a 90 cm di altezza a seconda della varietà e vogliono arrampicarsi da soli. Pertanto un aiuto per l'arrampicata è molto importante. Questo può consistere in piccoli pali o rami di legno. Nella scatola dei fiori, è anche consigliabile allungare un cavo tra i singoli pali.

Passaggio 5:

La raccolta può iniziare dopo circa tre mesi e mezzo. È giunto il momento giusto quando i piccoli piselli emergono da dietro i baccelli. È quindi importante, tuttavia, elaborare immediatamente i baccelli, poiché possono assumere un sapore amaro nel tempo. Che ne dici di es. con una deliziosa zuppa di piselli?


Video: Piselli (Agosto 2021).