Idee e ispirazione

Costruisci il tuo compositore in legno - istruzioni passo passo

Costruisci il tuo compositore in legno - istruzioni passo passo


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Se hai un giardino, dovresti anche avere un compositore. Ma perché comprarlo costoso quando puoi costruirne uno in legno da solo? Ecco una guida

composter in legno

Se componi rifiuti di cucina e giardino come rifiuti verdi e foglie di tua proprietà, questo ha due vantaggi principali: da un lato, non devi più pagare la stessa quantità di immondizia e, dall'altro, produci un fertilizzante di alta qualità e completamente naturale per il tuo giardino , Quindi risparmi due volte.

La soluzione più semplice per un cumulo di compost è una semplice griglia di legno o di filo metallico dal negozio di ferramenta, che di solito non è molto costosa. Ma otticamente e praticamente, questi contenitori non sono esattamente l'ideale. Ovviamente puoi anche investire in un compositore termico che sembra più attraente. Sfortunatamente, è anche molto costoso. Ma perché comprarne uno se puoi costruire tu stesso un composter di legno? Dopotutto, un tale compositore è abbastanza semplice da configurare, quindi anche i fai-da-te meno talentuosi non dovrebbero avere problemi a costruirlo da soli. Con le seguenti istruzioni funzionerà sicuramente.

Materiale per la costruzione di un compositore in legno

Per realizzare un semplice composter in legno, hai bisogno di un totale di 20 tavole con una lunghezza di 100 cm, una larghezza di 10 cm e uno spessore di 4 cm. È meglio scegliere un tipo di legno robusto e resistente agli agenti atmosferici, anche se è un po 'più costoso. Il larice, ad esempio, è particolarmente adatto per l'edilizia, poiché non è più necessario impregnare questo legno. Se usi altri legni, devi proteggerli dagli agenti atmosferici con un conservante per legno.

Oltre alle assi di legno, hai bisogno anche di una rete metallica e preferibilmente anche di quadrati con uno spessore di 5 x 5 cm. Oltre a un puzzle, hai bisogno di un metro e una matita per segnare sugli strumenti.

Istruzioni per la costruzione di un compositore in legno

➥ Passo 1:

Prima di tutto, si tratta di tagliare le assi di legno. Con 18 delle 20 schede, devi ritagliare un taglio sul bordo inferiore e farlo su entrambi i lati. La scollatura è alta 4 cm e larga 2,5 cm. La distanza dai bordi esterni della tavola deve essere di 5 cm ciascuno.

Suggerimento:

Se si utilizzano pannelli di dimensioni diverse, eseguire i ritagli in modo che corrispondano alla larghezza dello spessore del pannello e siano alti fino a un quarto della larghezza del pannello.

2 Passaggio 2:

Il taglio delle schede richiede la maggior parte del tempo. Quindi hai già fatto la maggior parte. Ora è il momento di assemblare il compositore. Posiziona le due assi senza tagliare longitudinalmente sul pavimento. Quindi posiziona due assi su di esso in modo che i ritagli scattino in posizione. Le due schede successive vengono posizionate di nuovo longitudinalmente, quindi altre due sono disposte trasversalmente. Ora procedi strato per strato fino a quando tutte le 20 schede sono installate.

3 Passaggio 3:

Quindi posizionare il legno squadrato negli angoli per dare ancora più forza al compositore. D'altra parte, non è necessario avvitare insieme le singole schede, poiché i ritagli dovrebbero già avere una stabilità sufficiente a causa dei ritagli.

Suggerimento:

Semplicemente collegandoli insieme, è possibile ingrandire o rimpicciolire il contenitore in qualsiasi momento. Può quindi essere utilizzato in modo flessibile e può essere ricostruito alla velocità della luce. Suggerimento per la lettura: implementa il compost: ecco come funziona.

4 Passaggio 4:

Infine, è meglio rivestire il pavimento con una rete metallica in modo che le arvicole non possano penetrare dal basso.


Video: CLAUDE MONET- Ninfee - (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Acolmixtli

    Mi scuso, ma secondo me ammetti l'errore. Scrivimi in PM, parleremo.

  2. Shadi

    Sono assolutamente d'accordo con te. C'è qualcosa in questo, e penso che sia una buona idea.

  3. Halbert

    Il primo è qualcosa

  4. Filmore

    Risposta molto veloce :)

  5. Cha'tima

    Vi consiglio di visitare un noto sito che ha molte informazioni su questo argomento.

  6. Deryck

    Volentieri accetto. La domanda è interessante, anch'io prenderò parte alla discussione. Lo so, che insieme possiamo arrivare a una risposta giusta.



Scrivi un messaggio