Idee e ispirazione

Piantare e mantenere lo scalpellino: ecco come si fa

Piantare e mantenere lo scalpellino: ecco come si fa



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Quiz: Qual è stata la perenne del 2011? Giusto, lo scalpellino. Scopri qui cosa c'è di così speciale in questa pianta e come viene coltivata.

Perenne dell'anno 2001: Stonecrop (Sedum) |

Lo scalpellino, che è ora disponibile in molti colori di fiori (bianco, giallo, rosso, rosa) ed è stato scelto come la perenne del 2011, è stato trovato in molti luoghi dai giardinieri. La ragione di ciò è che la varietà vegetale, che comprende numerose sottospecie, può essere coltivata molto facilmente e che la sua fioritura inizia a giugno e talvolta dura fino all'autunno (ottobre). In questo periodo di fioritura estremamente lungo, lo scalpellino diventa quindi una calamita per farfalle e altri insetti.

La pianta di pietra originaria dell'Asia è molto adatta per la coltivazione in giardini rocciosi o per tetti verdi! Soprattutto perché sono disponibili in diverse altezze fino a circa 60 centimetri.

Qui ci sono alcune varietà particolarmente belle di stonecrop e anche importanti informazioni sulla coltivazione e la cura della pianta.

Stonecrop - Sedum Telephium |

Le nostre raccomandazioni sulla varietà

  • Gioia autunnale - varietà molto diffusa, fioritura a dicembre
  • Matrona - ombrelle di fiori rosa, fogliame bordeaux, alte 50 centimetri
  • Bagliore di Fulda - attraente formazione di foglie di colore rosso, simile a una copertura del suolo
  • Nanum - varietà a bassissima crescita
  • Angelina - 20 cm di altezza, fiori gialli, foglie giallo arancio in autunno
  • Coral Carpet - fiore rosso corallo che si svolge solo in autunno
  • Weihenstephander Gold - varietà a bassa crescita coltivata in Baviera, fioritura gialla
  • Robustum - fiori rosso vivo che spesso durano fino a novembre
  • Stonecrop viola - varietà a crescita molto elevata, si diffonde sui rizomi
  • Massima - formazione di fiori dal verde al giallo, varietà estremamente robusta
  • Carl - fiori rosa brillante che sbocciano all'inizio dell'autunno
  • Chloroticum - fiori bianchi, verde invernale
  • Rosso scuro - fiori rossi, sorprendente formazione di foglie, alta solo 30 centimetri
  • Brillante - fiore rosa, molto raramente trovato nei giardini
  • Tripmadam - può anche essere usato come pianta per insalata e spezie
  • Bello - colorazione foglia blu-verde, deve essere tenuto estremamente asciutto, idealmente nei giardini rocciosi
  • Sempreverde - adatto anche per la coltivazione in ombra parziale
  • Piatto rosa - fiori rosa scuro, alto solo 30 centimetri
  • John Creek - fiore rosso salmone, fogliame rosso scuro, utilizzabile come copertura del terreno

Coltivazione della pianta di pietra

Le piante perenni, conosciute anche come piante di pietra, che sono disponibili in forma erbacea, dovrebbero sempre essere piantate in un luogo soleggiato con il terreno più permeabile. Solo poche varietà tollerano una penombra leggera.

Lo scalpellino è anche molto adatto per la coltivazione in vasche, motivo per cui puoi facilmente tenere questa pianta su balconi e terrazze. Tuttavia, è necessario notare che si utilizzano solo navi drenabili.

Stonecrop - Sedum spectabile |

Prendersi cura della pianta della pietra correttamente

Irrigazione:

Lo scalpellino, che ha preso il nome dalle sue spesse foglie carnose, che immagazzinano l'acqua, ha solo bisogno di poca acqua durante la stagione ed è estremamente sensibile ai ristagni d'acqua. Per questo motivo, dovresti innaffiare la pianta solo durante periodi di siccità più lunghi e in giorni particolarmente caldi.

Concimazione:

Di solito puoi fare a meno di concimare la pianta tutto l'anno: dovresti fornire allo stonecrop un fertilizzante completo solo in caso di necessità urgente. In autunno, tuttavia, dovresti fornire allo stonecrop un po 'di compost fresco.

Parte posteriore:

Inoltre, lo scalpellino è una delle piante perenni resistenti, motivo per cui dovresti tagliarli solo in primavera, poco prima che si formino nuovi germogli. Ciò ha il vantaggio che anche in inverno il fiore parzialmente essiccato deriva in combinazione con neve e ghiaccio e offre ancora uno spettacolo particolarmente impressionante.

Suggerimento:

Le galline grasse sono adatte come fiori recisi per il vaso. Puoi anche asciugare lo scalpellino e incorporarlo in ghirlande e mazzi secchi.

Propagazione:

Puoi moltiplicare la pianta di pietra come talee in un bicchiere d'acqua (tagliato luglio / agosto), per cui forma nuove fibre radicolari dopo un tempo molto breve. O dividendo accuratamente perenni esistenti in primavera.


Video: Europa. Viaggio sui fronti degli altri (Agosto 2022).