Cura

Fanghi nello stagno del giardino - Istruzioni e suggerimenti per la riduzione dei fanghi

Fanghi nello stagno del giardino - Istruzioni e suggerimenti per la riduzione dei fanghi



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Bene, dove sono finiti i pesci? Se l'acqua è talmente torbida da non poterla più vedere, è giunto il momento di abbandonare lo stagno del giardino. Ecco una guida

Laghetto da giardino sempre in primavera

Ciò che cade nel laghetto del giardino tutto l'anno e cola sul fondo è davvero notevole. Alghe, parti di piante morte, escrezioni di pesci e residui di cibo che affondano sul fondo fanno anche il resto. Non c'è da meravigliarsi che nel tempo questo formi anche uno spesso strato viscoso di fango, che in cima a ciò offuschi anche l'acqua dello stagno. Quindi al più tardi devi agire e fangare il laghetto del giardino. Se non lo fai, può succedere che finirai con un buco di fango puzzolente invece di un bellissimo biotopo nel giardino.

Qual è il momento migliore per desolarlo?

Il momento migliore per desludging è in primavera, prima di rimettere i pesci nel laghetto del giardino. Quindi non devi prenderli di nuovo più tardi e metterli in serbatoi d'acqua per disfare il laghetto del giardino, perché devi drenare tutta l'acqua del laghetto. Questo risparmierà a te e ai tuoi pesci una prova stressante.

Aspirapolvere per laghetti con scarso inquinamento

Se l'acqua nel laghetto del tuo giardino è solo leggermente contaminata, l'uso di un normale vuoto del laghetto è sufficiente. Questi 3 modelli sono popolari:

Se il limo è più pesante, è necessario seguire le istruzioni seguenti.

Istruzioni per escludere uno stagno da giardino

➥ Passo 1:

Prima di tutto, devi rimuovere tutta l'acqua dallo stagno. Ciò è particolarmente semplice con potenti pompe. Ciò ha anche il vantaggio che le piante acquatiche non sono esposte al sole e al calore per troppo tempo.

2 Passaggio 2:

Una volta che l'acqua del laghetto è stata completamente scaricata, è necessario ricollocare e controllare tutte le piante acquatiche. Ad esempio, tagliare le piante acquatiche che sono diventate troppo grandi e anche tagliare i germogli sgradevoli.

3 Passaggio 3:

Ora è il momento del lavoro reale: desludging. Hai due opzioni. Da un lato, puoi utilizzare uno speciale detergente per fanghi che può essere preso in prestito da un'azienda specializzata oppure puoi lavorare con un secchio e una pala. Quindi prima rimuovi il livello di fango.

Importante:

Fai attenzione con questo passaggio! Questo è l'unico modo per evitare che il rivestimento del laghetto e il vello dello stagno dietro di esso vengano danneggiati.

Suggerimento: Polygard.de offre il rivestimento per laghetto direttamente dal produttore.

4 Passaggio 4:

Ora dovrebbe essere usato un getto ad alta pressione, in quanto può essere usato per rimuovere la crescita di fanghi e alghe in modo particolarmente efficace dal rivestimento dello stagno e dalle pietre.

Quindi pompare l'acqua inquinata risultante.

5 Passaggio 5:

Se il laghetto è completamente vuoto, è necessario controllare anche il rivestimento del laghetto per danni e ripararlo se necessario.

6 Passaggio 6:

Se il laghetto è pulito, puoi riempirlo con acqua fresca e utilizzare le tue piante e pesci.

Suggerimenti per la riduzione dei fanghi

Ci sono alcune cose che puoi fare per evitare che uno spesso strato di fango si formi sul fondo del laghetto del tuo giardino. Segui i suggerimenti qui sotto e ti risparmierai il regolare desludging in primavera.

➤ Suggerimento 1 - Metti le piante acquatiche nello stagno:

Per non dare alcuna possibilità alle alghe, le piante acquatiche sono essenziali in un giardino. Questi rimuovono i nutrienti dalle alghe. Inoltre, tagliando regolarmente le piante acquatiche, si legano ancora più nutrienti alla crescita, con la conseguenza che le alghe praticamente muoiono di fame.

➤ Suggerimento 2 - Distribuire la rete fogliare sopra lo stagno:

Soprattutto in autunno ha senso allungare una rete sul laghetto del giardino in modo che le foglie autunnali non cadano nell'acqua. Questo non può marcire nello stagno e quindi non può contribuire alla formazione di uno strato di fango.

➤ Suggerimento 3 - pesca delle alghe:

È anche importante pescare regolarmente le alghe in modo che non si diffondano in modo esplosivo in estate. La pesca riduce i nutrienti nell'acqua, il che a sua volta impedisce alle alghe di moltiplicarsi. Queste 2 reti di alghe sono popolari:

➤ Suggerimento 4: utilizzare un dispositivo di rimozione dei fanghi da stagno ecologico:

Se si utilizza un dispositivo di rimozione dei fanghi da stagno ecologico, lo strato di fango non diventa affatto così spesso. Questo prodotto rompe i fanghi dello stagno con l'aiuto di batteri che producono ossigeno, che tengono a bada la formazione di alghe (consiglio di lettura: come si sviluppano le alghe nello stagno del giardino). L'acqua dello stagno diventa di nuovo meravigliosamente limpida solo poche ore dopo l'uso del dispositivo di rimozione dei fanghi da stagno ecologico.