Consigli giardino

Coltivazione di funghi: ecco come si fa

Coltivazione di funghi: ecco come si fa


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Sapevi che puoi coltivare funghi tutto l'anno? Scopri qui come funziona e cosa devi considerare.

Puoi anche coltivare funghi da solo

Il bello è che anche i funghi che crescono sono generalmente privi di sostanze nocive, il che garantisce un divertimento spensierato che puoi ottenere con poco sforzo. In estate questo è quasi un gioco da ragazzi e in inverno hai solo bisogno di una stanza senza gelo o una serra. Così puoi crescere e goderti i deliziosi funghi bianchi e marroni tutto l'anno.

»Consiglio:

E puoi persino coltivare funghi su terrazze e balconi, soprattutto perché i piccoli contenitori in crescita occupano poco spazio.

Per inciso, i funghi sono tra le verdure ricche di vitamine a basso contenuto calorico e che possono essere consumate sia crude che cotte. Quindi non solo hanno un sapore delizioso, ma non danneggiano la figura.

»Consiglio:

Metti i funghi in agrodolce. Ha un sapore davvero eccezionale ed è un grande regalo fatto in casa dal giardino.

Coltivazione di funghi

Per la coltivazione di funghi, si consiglia di utilizzare un cosiddetto raccolto pronto, che è possibile ottenere da negozi di giardinaggio ben forniti. Nella maggior parte dei casi, queste colture pronte per l'uso sono accompagnate da istruzioni che rendono assolutamente perfetta ogni coltivazione di funghi. Al momento dell'acquisto, è necessario prestare attenzione al produttore e all'origine della cultura. È meglio cercare sempre un sigillo di approvazione.

Per la coltivazione dei funghi è quindi necessario un vassoio di coltivazione coperto in cui è possibile distribuire la coltura finita (substrato). Quindi coprire di nuovo delicatamente il substrato con terreno in crescita e inumidirlo uniformemente con un flacone spray. Infine, metti il ​​coperchio sulla ciotola e lascia che i funghi prosperino a una temperatura di circa 15-20 gradi.

»Consiglio:

Se non hai un vassoio di coltivazione in plastica, puoi ovviamente usare anche una scatola di legno in alternativa. Devi solo rivestirli con un foglio, riempirli equamente con substrato e terreno e coprirli con un foglio trasparente.

Prendersi cura dei funghi correttamente

Quando coltivi funghi, dovresti sempre mantenere il terreno uniformemente umido. A tale scopo puoi ad es. inumidire con il flacone spray. Successivamente dovresti ricoprire la tua coltivazione di funghi il prima possibile.

Non appena le teste dei funghi spuntano dalla terra (da circa 2 centimetri di altezza), devi rimuovere il coperchio in modo che i funghi sul fresco L'aria può continuare a prosperare. È quindi possibile tagliare e preparare i funghi nella dimensione desiderata con un coltello. Possono essere conservati in frigorifero per un massimo di 5 giorni.

Tra l'altro:

Con una cultura pronta, di solito puoi raccogliere funghi freschi per quattro mesi prima di doverli sostituire con un nuovo substrato. Durante la sostituzione, è sempre necessario pulire meticolosamente l'area di plastica.


Video: Kit Semina e Raccogli Funghi, il vero Fai da Te. Ecco come fare! (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Jozy

    Sono a conoscenza di questa situazione. Possiamo discutere.

  2. Matyas

    Posso raccomandare di visitare un sito con un numero enorme di articoli su un argomento di interesse per te.

  3. Woodman

    Splendentemente, questa recensione divertente

  4. Hayes

    Assolutamente d'accordo con te. C'è qualcosa in questo che distingue anche il pensiero.



Scrivi un messaggio