Decorazione

Piselli in crescita: ecco come si fa

Piselli in crescita: ecco come si fa



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

I piselli succosi appena raccolti hanno un sapore molto migliore delle verdure in scatola leggermente incolori. Qui, quindi, descrive come coltivare i piselli da soli.

I piselli sono sani e gustosi

Carote e piselli: questo è ancora il mix di verdure più popolare qui in Germania. E entrambe le verdure possono anche essere coltivate abbastanza facilmente nel tuo orto. Coltivare i piselli in particolare è più facile di quanto si pensi.

Varietà popolari dei cosiddetti piselli marcatori, che possono essere trovati in molti giardini, includono Grandera, Spring, Evita e Aldermann (varietà successiva). Tuttavia, se cadi sui piselli invernali Sima, puoi seminarli in ottobre e raccoglierli a maggio. Anche la coltivazione di piselli dolci sta diventando sempre più popolare tra i giardinieri tedeschi. Non importa quale varietà alla fine scegli, la coltivazione è in realtà sempre la stessa.

Coltiva i piselli

Dal momento che il pisello può tollerare facilmente il gelo leggero, puoi seminare nell'orto alla fine di marzo e all'inizio di aprile. Dovresti arricchire l'orto con compost in autunno in modo che il pisello riceva abbastanza nutrienti in primavera. Quindi notare quanto segue durante la semina:

  • Distanza tra i semi: circa 5 centimetri
  • Profondità: circa 10 centimetri
  • Larghezza della distanza tra le file: 30 centimetri

Dovresti anche stare attento a non piantare il pisello in prossimità di ombretti, altri legumi e cipolle. Altrimenti, va molto d'accordo con tutte le altre verdure.

Prendersi cura dei piselli in modo corretto

Concimazione:

I piselli crescono quasi da soli, il che significa che non hanno bisogno di fertilizzanti aggiuntivi. Puoi lavorare solo in un piccolo compost attorno alle piante in aprile / maggio.

Irrigazione:

Se la primavera è molto secca, devi annaffiare i piselli regolarmente ma moderatamente. La muffa può essere ampiamente evitata in questo modo.

Combattere le malattie / allontanare i parassiti:

»Peronospora:

Se la muffa di pisello dovesse venire alla luce, dovresti spruzzare piante con tè all'aglio.

»Pisello appassito:

Se la primavera risulta troppo umida, può verificarsi una malattia fungina (appassimento del pisello), che raramente può essere controllata. Il modo migliore per smaltire i bastoncini infetti è il più rapidamente possibile. Non sui rifiuti organici perché l'agente patogeno rimane attivo per diversi anni.

Suggerimento:
Non dovresti coltivare piselli per almeno 5 anni in orti infestati da piselli appassiti.

»Respingi gli uccelli / le falene:

Inoltre, puoi proteggere le piccole piante - molto popolari tra gli uccelli - con una rete per le prime settimane. La rete spesso protegge anche i piselli dall'attacco del pisello. Questo è un piccolo bruco che mangia attraverso i baccelli.

Raccogliere i piselli

Da giugno a luglio puoi raccogliere baccelli di piselli di fibre intere da tutto. Puoi riconoscere la maturità dei piselli dal fatto che i singoli piselli si distinguono bene attraverso i baccelli.

Dopo la raccolta, le radici dei piselli dovrebbero rimanere nel terreno perché forniscono nutrienti ottimali per un frutto tardivo, ad esempio per la successiva semina di insalate invernali (ad esempio insalata di sugarloaf).


Video: COME CIMARE LE FAVE per frutti migliori come e quando si fa (Agosto 2022).